Convegno: ll tesoro librario di Palazzolo. Giacinto Ubaldo Lanfranchi e il fondo antico della Biblioteca

Fondo Antico Librario

In occasione del 50esimo anniversario della donazione del prezioso Fondo Librario Antico alla Biblioteca Civica di Palazzolo sull’Oglio, da parte dell’imprenditore bibliofilo palazzolese Giacinto Ubaldo Lanfranchi, il Comune di Palazzolo sull’Oglio in collaborazione con la Biblioteca Civica intitolata proprio a “G.U.Lanfranchi”, l’Università Cattolica del Sacro Cuore, il Centro di Ricerca Europeo Libro Editoria Biblioteca, la Fondazione Cicogna Rampana e il Sistema Bibliotecario Ovest Bresciano, organizza sabato 24 settembre, alle ore 15:00 presso la Villa Lanfranchi (via Zanardelli, 81) un pomeriggio di studio, dal titolo “Il tesoro librario di Palazzolo. Giacinto Ubaldo Lanfranchi e il fondo antico della Biblioteca”. 

 Interverranno: 

  • Edoardo Barbieri, professore dell’Università Cattolica di Brescia, che presiederà il pomeriggio di studio e approfondimento. 
  • Rosa Zilioli Faden, già responsabile dei fondi antichi della Biblioteca Civica Queriniana, che negli anni '90 si è occupata della catalogazione del Fondo Antico della Biblioteca civica palazzolese, conclusasi una decina di anni fa. Sono attualmente disponibili sempre presso la Biblioteca i tre volumi del catalogo, strumento indispensabile per la consultazione del Fondo antico. 
  •  Giuseppe Frasso, professore dell’Università Cattolica di Milano, che ha studiato in passato alcuni esemplari postillati del “fondo Lanfranchi”. 
  • Simone Signaroli, curatore del patrimonio storico per il Servizio Archivistico Comprensoriale di Valle Camonica, che illustrerà lo stretto legame esistente a Brescia fra tipografia e scuola nell’età dell’Umanesimo, ben riassunto dall'esperienza dei fratelli Britannici: stampatori ed editori, che seppero creare un vero e proprio impero editoriale nell'occidente della “Serenissima”.
  • Ennio Sandal, già direttore della Biblioteca Queriniana di Brescia e della Civica di Verona, il quale con l’argomento “Nuove schede per i Britannico”, mostrerà come la ricerca sulle biblioteche degli ordini regolari in Italia, alla fine del secolo XVI, ha permesso di evidenziare oltre 270 indicazioni bibliografiche riguardanti edizioni stampate proprio dai Britannico. 
  • Giovanni Benedetto, professore presso l'Università degli studi di Milano, il quale farà una panoramica della “Repubblica europea delle lettere” grazie allo sguardo complessivo sulle edizioni dei secc. XVI-XVIII conservate nel fondo.
  •  Alessandro Tedesco, professore presso l’Università degli Studi di Udine, il quale si focalizzerà su un particolare volume posseduto dal Lanfranchi, gli “Statuti di Brescia” di Tommaso Ferrando.  

La donazione del Fondo Librario Antico, avvenne con formale delibera di accettazione del Consiglio Comunale in data 16 giugno 1966. La raccolta libraria comprende manoscritti, incunaboli, cinquecentine ed opere stampate fra il 1601 e il 1830. 

Alla fine del convegno, aperto a tutti, seguirà un piccolo rinfresco curato dall'Atelier Melograno dell'Associazione Il Club.

Per informazioni: 

Comune di Palazzolo sull’Oglio - Ufficio Cultura - Tel. 030.740.5520 – cultura@comune.palazzolosulloglio.bs.it

Allegati

Programma

Note: Convegno 24set2016

Data: 20/09/2016 Ultima modifica: Lun, 26/09/2016 - 11:47