Elezioni politiche 4 marzo 2018 – Istruzione per elettori residenti temporaneamente all’estero

Votazioni Marzo 2018

Ai sensi dell’art. 4 bis della Legge 459/2001, gli elettori residenti temporaneamente all’estero, per un periodo di almeno 3 mesi a cavallo della data del 4 marzo, possono esercitare il proprio diritto di voto per corrispondenza nello Stato di residenza.

L’opzione è esercitabile da chi si trova all’estero per motivi di: lavoro, studio e cure mediche nonchè per motivi di servizio (forze armate e di polizia, personale diplomatico, …) ed ai familiari con loro conviventi.

Coloro che volessero esercitare l’opzione per votare all’estero devono presentare domanda (unitamente a copia di un valido documento di riconoscimento) al Comune, entro e non oltre il 31.01.2018: via fax (0307405559); posta elettronica certificata (protocollo@palazzolo.viapec.it), posta elettronica (anagrafe@comune.palazzolosull'oglio.bs.it) o a mano all'ufficio protocollo del Comune in via XX Settembre, 32.

Si allega l’apposito modulo, comunque presente, in forma editabile sul sito:  elezioni.interno.it.

Allegati

Modello opzione voto estero

Note: Modello opzione voto estero

Data: 16/01/2018 Ultima modifica: Gio, 01/02/2018 - 16:18