+++ ATTENZIONE ALLE FALSE ASSICURAZIONI +++

false assicurazioni

Continua l'operazione della Polizia Locale di Palazzolo, finalizzata al controllo e sequestro dei veicoli circolanti senza assicurazione RC obbligatoria. Veicoli che non solo non rispettano la normativa ma in caso di sinistro sono molto pericolosi per i cittadini coinvolti che rischiano di non ricevere il dovuto risarcimento.

Nei primi sei mesi del 2018 sono stati ben 199 i veicoli fermati e sequestrati perché circolanti senza assicurazione, o circolanti nonostante il veicolo fosse già stato sequestrato.
Durante i controlli sono emerse diverse assicurazioni false, in genere quelle temporanee fatte online. I trasgressori tra l'altro, in alcuni casi, hanno dimostrato di aver effettuato il regolare pagamento che, anche se scontato, poteva comunque essere allineato con i premi di assicurazioni vere. Con grosse probabilità alcuni di loro sono stati vittime di truffe di false assicurazioni.

Per questi motivi avvisiamo i cittadini di prestare la massima attenzione alle assicurazioni online, effettuate da pseudo broker assicurativi, in quanto spesso si rischia di essere vittime di siti truffa con la conseguenza di pagare per assicurazioni risultano poi false.

A tal proposito l’IVASS (Istituto per la vigilanza sulle Assicurazione) raccomanda di adottare le opportune cautele nella sottoscrizione via internet di contratti assicurativi, soprattutto se di durata temporanea, verificando, prima della loro sottoscrizione, che siano emessi da imprese e tramite intermediari regolarmente autorizzati allo svolgimento dell’attività assicurativa e di intermediazione assicurativa.

A tal fine, sono consultabili nel sito www.ivass.it :

  • gli elenchi delle imprese italiane ed estere ammesse ad operare in Italia (elenchi generali ed elenco specifico per la r. c. auto);
  • l'elenco degli avvisi relativi ai Casi di contraffazione, Società non autorizzate ed ai Siti internet non conformi alla disciplina sull'intermediazione;
  • il Registro unico degli intermediari assicurativi - RUI e l’Elenco degli intermediari dell’Unione Europea.

I consumatori possono chiedere chiarimenti ed informazioni al Contact Center dell’IVASS al numero verde 800-486661 dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.30

Data: 06/07/2018 Ultima modifica: Ven, 06/07/2018 - 13:32