ASSOCIAZIONE PENSIONATI

Mission

L’Associazione Pensionati, con sede nella villa “ G.Orsatti” in via Zanardelli 25,è nata nel 1971 in convenzione con il Comune di Palazzolo s/o, eroga sevizi dinatura Socio-Assistenziale, rivolti prevalentemente ad una utenza autosufficiente oparzialmente autosufficiente.

L’Associazione è regolarmente iscritta al registro regionaledelle organizzazioni di volontariato (ONLUS) dal 24 maggio 1988, i nostritesserati sono circa 2000.

Attualmente dispone di altre due sedi il “Centro DiurnoSan Pancrazio” in Piazza Indipendenza 5 e il “Circolo di Mura“ in Piazza CorteMura 2, dislocate in modo da agevolarne l’utilizzo da parte dei residenti di altrezone della città.

Le attività prevalenti del Centro Diurno di San Pancrazio e delCentro Diurno G.Orsatti riguardano trattamenti e terapie fisiche anche per patologiecronico-invalidanti condotte dal medico e dai fisioterapisti. Tramite il centro è possibile frequentare Corsi di ginnastica pregeriatrica presso tre palestre comunali.L’associazione struttura interventi culturali come Conferenze, Mostre artistiche, edibattiti informativi, corsi base gratuiti di Computer e di Fotografia Digitale. Per favorire la socializzazione si promuovono tombolate e Feste danzanti con musica dalvivo e attività sportive come le “Gare di bocce”. Si organizzano uscite con percorsiri creativi e culturali in varie città.

Nel Circolo di Mura si svolgono vari corsi dove si impara a confezionare fiori di carta, a ricamare e a usare il Computer. L’Associazione Pensionati è stata incaricata dall’Amministrazione Comunale di provvedere all’organizzazione di Soggiorni Climatici per anziani, da svolgersi durante l’anno, presso strutture marittime, termali o al lago.

La nostra storia

L’associazione pensionati di Palazzolo sull’Oglio conta, oggi, circa 2500 tesserati, un numero notevole di iscritti ma la sua storia ha radici lontane, inizia nel 1974. Erail 17 giugno e l’allora sindaco Ghidotti e l’assessore ai Servizi Sociali, Dott. Orsatti, riunirono il primo gruppodi anziani che avevano frequentato assiduamente gli incontri di studio sui problemi della terza età promossi dall’Amministrazione comunale. Proposero coloro l’autogestione del Centro Diurno. Detto gruppo, direttamente coinvolto nella complessa problematica dei servizi sociali, aderì con entusiasmo all’iniziativa. Nacque così il primo comitato di autogestione; tale era il fervore organizzativo che, in breve tempo, il parco e la villa vennero trasformati per adeguarli alle esigenze degli utenti.

Nel marzo 1975 viene realizzato un ambulatorio medico ed infermieristico dotato di palestra di fisioterapia ed i mezzi per il trasporto degli anziani alle terapie.

Il 20ottobre 1976 venne attuata la trasformazione del Comitato di autogestione in “ASSOCIAZIONE PENSIONATI” per consentire una maggiore autonomia ed un maggior peso decisionale.

Quindi, nel luglio 88, l’amministrazioneacquistò Palazzo Gloria che, il 29 aprile 1990, venne inaugurato ufficialmente e dapprima dotato di un servizio sala-ristoro che consentisse agli anziani di trascorrere ore di socialità. Il campo da bocce, parzialmente coperto, trovò realizzazione due anni dopo, nel1992 e la palestra riabilitativa venne aperta al pubblicoil 26 gennaio 1997.

L’11 marzo del 2006 accogliendo le richieste, espresse a varie voci, prime fra tutti quelle degli abitanti del quartiere di Mura, nasce il Circolo di Mura, appendice decentrata del centro Anziani di via Zanardelli.

Tre strutture che ancora oggi rispondono al bisogno di socialità della popolazione anziana ed attiva della nostra città.

Dal 24 maggio 1988 la nostra associazione è regolarmente iscritta al registro regionale delle organizzazioni di volontariato (ONLUS).

Ultima modifica: Gio, 22/10/2015 - 10:28