POLITICHE GIOVANILI

Nell’ambito delle politiche giovanili, l’amministrazione comunale, in collaborazione con le agenzie educative del territorio quali:

  • gli Oratori, considerati come importante punto di riferimento, di crescita e di incontro dei giovani,
  • le scuole, osservatorio privilegiato dei bisogni dei ragazzi,
  • le associazioni del territorio impegnate in attività informative, ricreative, educative e di orientamento a favore dei giovani palazzolesi (Fondazione Galignani, Cooperativa La Scotta, Cooperativa Il Graffio);


Promuove: interventi di promozione dell’agio e interventi di prevenzione del disagio giovanile.
Gli interventi di promozione hanno come finalità il miglioramento della qualità della vita ed il benessere dei giovani, attraverso attività educative, ludiche, socializzative, informative e di orientamento, che prevedano il diretto coinvolgimento dei ragazzi in azioni compatibili con i loro bisogni di crescita, con i tempi scolastici , ricreativi e di accudimento richiesti dalle famiglie. 
Gli interventi di prevenzione del disagio sono orientati verso i comportamenti adolescenziali e giovanili che sfiorano il rischio, come il consumo di sostanze legali e non, l’eccesso di velocità e il rischio di incidenti stradali. Le modalità operative prevedono l’attivazione di campagne  di informazione specifica (tematica), attraverso il coinvolgimento diretto dei giovani considerati “passibili di rischio” e raggiungendoli nei luoghi informali di incontro.

Sportello di ascolto scuole medie
Obiettivi: prevenire il disagio scolastico; favorire il benessere psico-fisico degli alunni sostenendone il processo di identità; offrire ascolto e consulenza a problematiche connesse all’apprendimento; offrire uno spazio discreto e riservato per la gestione di ansie, paure e conflitti legati alla fase di crescita.

Modalità operative: colloqui di ascolto e sostegno psicologico.
Target: ragazzi delle scuole medie.
Sede: scuole medie di Palazzolo sull'Oglio.
Orari scolastici.
Gestione: lo sportello è sostenuto dall'Amministrazine Comunale in collaborazione con le scuole.

Servizi di orientamento scolastico
Obiettivi: informare e orientare  alla scelta della scuola superiore e nel lavoro, in vista di professioni future; stimolare alla ricerca della propria identità; abilitare ad una molteplicità di scelte; stimolare alla formazione di una conoscenza critica.
Modalità operative: incontri di gruppo e somministrazione di test attitudinali da parte di personale educativo e psicologico.
Target: ragazzi di terza media.
Sede: scuola media.
Orari scolastici.
Gestione: il servizio è promosso dall'Amministrazione Comunale in collaborazione con la scuola che si avvale del personale educativo della Fondazione Galignani per le attività di orientamento.

Corsi di educazione affettivo-sessuale in ambito scolastico
Obiettivi: promuovere la conoscenza in tema di affettività e sessualità; approfondire le conoscenze sull’innamoramento e sulle problematiche sessuali, favorire processi di consapevolezza rispetto alle proprie e altrui emozioni.
Modalità operative: modalità attive, animazione e roel-play, somministrazione di immagini e disegni; lavori di gruppo; visione di filmati.
Target: ragazzi della scuola media.
Sede: scuole medie. 
Orari scolastici.
Gestione: il servizio è promosso dall'Amministrazione Comunale in collaborazione con la scuola che si avvale del personale educativo della Fondazione Galignani per le attività con i ragazzi.

Consiglio comunale ragazzi (CCR)
Obiettivi: favorire nei ragazzi il senso di cittadinanza attraverso l’esperienza diretta di partecipazione e gestione della “cosa pubblica”; educare al rispetto delle regole; stimolare la capacità di elaborare progetti e di gestire le relative risorse; promuovere un modello di amministrazione della città a misura dei ragazzi.
Modalità operative: modalità attive di elaborazione di progetti e loro realizzazione .
Target: ragazzi delle scuole medie.
Sede: scuole.
Orari scolastici.
Gestione: il servizio è promosso dall'Amministrazione Comunale in collaborazione con la scuola che si avvale del personale educativo della Fondazione Galignani per le attività con i ragazzi.

 

Ultima modifica: Gio, 22/10/2015 - 09:57