TASI

ATTENZIONE: Dal 02/05/2017 al 16/06/2017 lo sportello IMU/TASI è aperto al pubblico dal Lunedì al Venerdì dalle 9.30 alle 12.00 ed il Martedì ed il Giovedì dalle 15.30 alle 17.15.

 

Visto l’art. 1, comma 639 della  la Legge 27 dicembre 2013 n. 147;

Vista la Legge 28 dicembre2015  n. 208;

Vista la Deliberazione del Consiglio Comunale n. 41 del 26/06/2014 con la quale è stato istituito il Tributo per i Servizi Indivisibili (TASI) ed è stato approvato il relativo Regolamento;

SI INFORMA

che con delibera del Consiglio Comunale n. 8 del 02/03/2017 sono state deliberate le seguenti aliquote TASI per l’anno 2017:

Fattispecie

Aliquota

Abitazione principale categoria A/1 – A/8- A/9 e loro pertinenze (C2, C6 e C7 nella misura massima di 1  un’unità pertinenziale per ciascuna delle categorie catastali sopra indicate)

2 per mille

Fabbricati rientranti nella cat. D

2,6 per mille

Altri immobili, compresi i fabbricati rurali ad uso strumentale e fabbricati invenduti

1 per mille

 

Dall’anno d’imposta 2016 rilevanti modifiche normative sono state introdotte dalla Legge 28 dicembre 2015 n. 208  così come di seguito specificato:

LA TASI NON E’ DOVUTA PER L’ABITAZIONE PRINCIPALE NON DI LUSSO E RELATIVE PERTINENZE (per pertinenze dell’abitazione principale si intendono i fabbricati classificati nelle cat. C/2, C/6 e C/7 nella misura massima di un’unità per ciascuna delle categorie sopra indicate);

NON E’ DOVUTA LA QUOTA A CARICO DEGLI INQUILINI/OCCUPANTI PER LE LORO ABITAZIONI PRINCIPALI NON DI LUSSO;

PER GLI IMMOBILI DI TIPOLOGIA DIVERSA DALL’ABITATIVA PERMANE L’OBBLIGO DEL VERSAMENTO DELLA QUOTA DELL’INQUILINO;

AGEVOLAZIONI: COMODATI D’USO GRATUITO

Per le unità immobiliari, fatta eccezione per quelle classificate nelle categorie A/1-A/8-A/9, concesse in comodato gratuito dal soggetto passivo a parenti che le utilizzano come abitazione principale, la base imponibile è ridotta del 50%.

La norma prevede espliciti vincoli all’applicazione dell’agevolazione:
-    vincolo di parentela: l’agevolazione è possibile solo se il comodatario e il comodante sono parenti in linea retta entro il primo grado (genitori – figli);
-    vincolo di residenza e destinazione: il comodante deve risiedere e dimorare abitualmente nello stesso comune in cui si trova l’immobile dato in comodato, il comodatario deve inoltre adibire detto immobile ad abitazione principale;
-    vincolo sul possesso di altri immobili (abitativi): il comodante può possedere esclusivamente l’immobile dato in comodato e l’immobile adibito a propria abitazione principale a condizione che la stessa non sia classificata nelle categorie catastali A/1 - A/8 – A/9. Il comodante può possedere altri immobili non abitativi quali ad esempio negozi, uffici, terreni e aree fabbricabili;
-    vincolo registrazione del contratto: il contratto di comodato d’uso deve essere registrato presso l’Agenzia delle Entrate, entro 20 giorni dalla stipula (l’agevolazione decorre dalla data di stipula del contratto di comodato, anche in caso di tardiva registrazione purchè sanata mediante ravvedimento). L’agevolazione decorre dalla data di registrazione in caso di tardiva registrazione senza che sia intervenuto ravvedimento;
-    obbligo presentazione dichiarazione IMU: per l’applicazione dell’agevolazione si deve presentare entro il 30/06/2018 la dichiarazione IMU, nella quale va attestato il possesso dei requisiti prescritti dalla norma.

PER GLI IMMOBILI CONCESSI IN LOCAZIONE CHE NON COSTITUISCONO L’ABITAZIONE PRINCIPALE DELL’INQUILINO LA QUOTA TASI A CARICO DELL’OCCUPANTE E’ PARI AL 30% DELL’IMPOSTA DOVUTA.

La TASI non è dovuta sui terreni agricoli.

I contribuenti devono versare la TASI per l’anno 2017 secondo le seguenti scadenze:
-    16/06/2017 acconto o versamento in unica soluzione;
-    18/12/2017 saldo.

Non si deve eseguire il pagamento se l’importo annuo da versare è pari o inferiore a € 5,00.

Pagamento:  

Il versamento del tributo deve eseguirsi  a mezzo modello F24, utilizzando i codici tributo sotto indicati:

Codice del Comune di Palazzolo sull’Oglio : G264

 

Tipologia di immobili

Codice TASI

Abitazione principale categoria A/1-A/8-A/9 e relative pertinenze

3958

Fabbricati rurali ad uso strumentale

3959

Aree fabbricabili

3960

Altri immobili

3961

 

Sul sito comunale www.comune.palazzolosulloglio.bs.it sono disponibili informazioni utili per la corretta applicazione del tributo oltre al software per il calcolo della TASI e la stampa dell’F24.

Si informa che dal 02/05/2017 al 16/06/2017 l’Ufficio Tributi Sportello IMU/TASI è aperto al pubblico nei seguenti orari:

-dal Lunedì al Venerdì dalle ore 9.30 alle ore 12.00;

-il Martedì e il giovedì pomeriggio dalle ore 15.30 alle ore 17.15.

 


 

Allegati

Delibera Aliquote 2017

Note: Scarica l'allegato

Delibera Aliquote 2016

Note: Scarica l'allegato

Ultima modifica: Ven, 14/04/2017 - 10:13