IL COMUNE DI PALAZZOLO SULL'OGLIO ADERISCE ALLA CAMPAGNA DI AMNESTY INTERNATIONAL "VERITA' PER GIULIO REGENI"

Giulio Regeni

Il consiglio comunale di Palazzolo sull'Oglio ha approvato all'unanimità la mozione di adesione alla campagna di Amnesty International.


TESTO MOZIONE:

IL CONSIGLIO COMUNALE DI PALAZZOLO SULL'OGLIO

Premesso che

il 3 febbraio 2016 presso Giza in Egitto è stato trovato il corpo senza vita di Giulio Regeni ricercatore e dottorando italiano di 28 anni, scomparso dalla città egiziana il 25 gennaio 2016;

Giulio Regeni si trovava in Egitto per compiere i suoi studi riguardanti il corso di dottorato di ricerca in politica internazionale che stava svolgendo presso l'Università di Cambridge;

Considerato che

come appreso dalla stampa il corpo di Giulio Regeni mostrava chiari segni di tortura in tutto il corpo;

Sottolineato che

è necessario non solo impedire che l'omicidio del giovane ricercatore venga dimenticato ma che le autorità egiziane e italiane facciano piena luce sull’accaduto;

Impegna il Sindaco e la Giunta

a trasmettere al Ministero degli Esteri la preoccupazione del Consiglio Comunale, con la richiesta ad agire con determinazione per ottenere la verità sulla tragica morte di Giulio Regeni

ad aderire alla campagna di Amnesty International e ad esporre sul sito ufficiale del Comune di Palazzolo sull'Oglio la scritta " Verità per Giulio Regeni".

Data: 08/04/2016 Ultima modifica: Ven, 08/04/2016 - 18:49