Oli vegetali esausti. A Palazzolo sull'Oglio

olio usato

sei nuovi contenitori per la raccolta.

Dove buttare l'olio di frittura senza inquinare l'ambiente? A Palazzolo sull'Oglio per aiutare i cittadini a differenziare correttamente, adottando comportamenti sempre più responsabili, il Comune ha appena installato 6 nuovi contenitori dedicati proprio alla raccolta degli oli vegetali esausti.

I contenitori sono riservati allo smaltimento dei soli oli vegetali e non è consentito quindi conferire olio per auto e moto.

Per smaltire l'olio di frittura (ma anche di conservazione di cibi in scatola e verdure sott'olio) è sufficiente lasciarlo raffreddare, raccoglierlo in una bottiglia di plastica provvista di tappo, assicurarsi che sia perfettamente chiusa e infine recarsi in uno dei punti di raccolta distribuiti sul territorio comunale per gettare l'olio nell'apposito contenitore giallo.

I nuovi contenitori si trovano in Via Bergamo (parcheggio del complesso &Le Pergole&), Via Attiraglio ( parcheggio del supermercato ex Sigma), Via Verdi (parcheggio scuole), Via XXV Aprile (vicino al campo sportivo), Via Pontida (centro di raccolta) e Viale Europa (parcheggio del centro commerciale Simply).

Sono inoltre in distribuzione nelle scuole, in biblioteca, nei centri anziani e in Comune degli opuscoli informativi con le corrette istruzioni per la raccolta.

Allegati

Descrizione servizo raccolta olio

Note: Scarica file

Data: 05/05/2016 Ultima modifica: Lun, 30/05/2016 - 10:53